ChromeOS: Crouton e Wayland, un utile matrimonio d’amore

Nel precedente articolo sull’architettura di ChromeOS ho intenzionalmente lasciato fuori tre argomenti, il Gentoo base, Crouton ed il fylesystem; l’ho fatto sia perchè la loro comprensione è rivolta principalmente agli utenti più “svezzati” che perchè l’argomento è talmente vasto da richiedere una trattazione separata.
Qui accennerò al Gentoo che fa da base all’intero sistema e tratterò in modo un po’ più approfondito Crouton, che però tratterò in modo un po’ diverso da come generalmente viene fatto nei vari articoli che gli sono stati dedicati: Crouton on Wayland.

Come abbiamo visto nella precedente puntata Wayland è il gestore degli elementi grafici che rende uniforme l’interazione fra utente e software indipendentemente dal sistema operativo su cui esso viene eseguito. Ciò significa che per l’utente di un Chromebook avere a che fare con un programma Android, Linux o perfino una WebApp è la stessa cosa.

Continua a leggere su https://uncino.eu/blog/chromeos-crouton-e-wayland-un-utile-matrimonio-damore/

Lascia un commento